Previsioni tecnologiche per il 2019. Ecco i top trend.

Previsioni tecnologiche per il 2019. Ecco i top trend.
25 gennaio 2019
Quali sono le previsioni tecnologiche per il 2019? L’avvento della rete 5G sbaraglierà il 4G? Assisteremo a una “democratizzazione dell’intelligenza artificiale” ma in che modo influirà sulle aziende? In futuro guarderemo ancora le partite in TV? E come evolveranno i media tradizionali in un mondo in cui l’online raccoglie sempre più utenti? Questi gli aspetti analizzati nella 18° edizione del report Deloitte “TMT Predictions 2019”.
Arrivano le reti di nuova generazione. Se nel 2018 ci sono stati i primi test, il 2019 sarà l’anno dei primi contatti con il pubblico. Le potenzialità di crescita sono enormi, come dimostrano i milioni investiti dagli operatori di tutto il mondo. Secondo Deloitte, in 25 (circa un terzo di chi sta sperimentando la tecnologia) riusciranno a lanciare servizi 5G.
Un numero che dovrebbe raddoppiare nel 2020. Nel 2019 sarà venduto un milione di smartphone 5G. È solo l’antipasto del 2020, quando diventeranno 15-20 milioni. “Non accadrà da un giorno all’altro, afferma il rapporto, ma il 5G cambierà profondamente le nostre interazioni ed esperienze. Una buona notizia per gli utenti, che richiedono prestazioni migliori e un maggiore accesso ai contenuti”. Il 5G offrirà “velocità più elevate e bassa latenza”, consentendo nuove applicazioni in diversi settori, “dalla realtà aumentata all’intrattenimento, dalla medicina alle smart city”.
L’Intelligenza artificiale uscirà dalla nicchia degli esperti per arrivare, prevede Deloitte, “ovunque”. Le aziende accelereranno ulteriormente l’adozione di soluzioni che incrociano AI e cloud. Il 70% delle società sfrutterà applicazioni di questo tipo. Una percentuale che arriverà all’87% nel 2020. “Fino a ora, afferma il rapporto, i vantaggi dell’intelligenza artificiale si sono concentrati nelle mani dei giganti della tecnologia (Google, Amazon, Alibaba), con grandi risorse finanziarie, solida infrastruttura IT e capitale umano altamente specializzato. Grazie al cloud, “aumenterà l’efficienza e ci saranno migliori ritorni sugli investimenti”. In altre parole: l’AI sarà più sostenibile dal punto di vista economico, favorendo così un’espansione che va oltre il perimetro dei pionieri.
Gli smart speaker, gli altoparlanti intelligenti integrati con gli assistenti digitali, hanno avuto una crescita enorme nel 2018 (+187%). Si è trattato però di vendite ottenute quasi esclusivamente nei Paesi di lingua inglese. Il 2019 sarà l’anno della consacrazione globale. Nel 2019 il mercato degli smart speaker varrà 7 miliardi di dollari, con 164 milioni di unità vendute a un prezzo medio di 43 dollari. Un salto del 63% rispetto al 2018, quando le unità dovrebbero essere 98 milioni e l’incasso di 4,3 miliardi. Se queste previsioni saranno confermate, i maggiordomi digitali saranno i dispositivi connessi con il più rapido tasso di crescita al mondo: tra 12 mesi ce se saranno 250 milioni in circolazione. Saranno, nel lungo termine, il principale punto di contatto tra uomo e digitale.
Streaming e social stanno erodendo il tempo passato davanti alla tv, soprattutto tra i più giovani. Tuttavia, c’è un prodotto che regge meglio degli altri: lo sport. Deloitte lo definisce “un’isola relativamente felice” in un contesto che soffre la concorrenza di altri canali. Perché? La passione dei tifosi, certo. Ma secondo il rapporto c’è di più: sport in tv e le scommesse si spingono l’un l’altro. Circa il 40% degli americani tra i 25 e i 34 anni scommettono sugli sport. Tra quelli che guardano le partite in televisione, la quota sale attorno al 75%.
Nelle previsioni tecnologiche 2019 spetta un posto di riguardo anche agli eSports. Nel nuovo mondo digitale, la diffusione degli eSport sui canali tradizionali potrebbe essere la salvezza dei broadcaster.
Il settore degli eSport (videogiochi online competitivi con una struttura di un campionato professionale tradizionale) a livello globale include numerosi titoli di giochi, campionati e giocatori in competizione su varie piattaforme: PC, console e dispositivi mobili. Sebbene il settore degli eSport sia ancora giovane, risulta essere rappresentativo dell’evoluzione del consumo dei media da parte degli utenti e della loro interazione con essi.
Quello degli eSport è un mercato in continua crescita. Si prevede che nel 2019 si espanderà del 35% negli USA (previsione Deloitte) grazie alla pubblicità, alle licenze e alle vendite in franchising. In Asia invece ha già raggiunto la maturità da qualche anno. Nel complesso, gli analisti prevedono che i ricavi del mercato globale degli eSports raggiungeranno il miliardo di dollari nel 2019, spinti dalla pubblicità, dai diritti di trasmissione e dall’espansione della lega.
Deloitte, nelle sue previsioni tecnologiche per il 2019, prevede che nel 2019, e per numerosi anni a venire, la Cina possiederà le reti di telecomunicazione migliori al mondo. L’infrastruttura di telecomunicazione presente nel paese fornirà una solida base per la crescita di almeno tre nuovi settori di business: mobile payments, mobile commerce e 
bikesharing, ognuno dei quali potrebbe generare decine di miliardi di dollari di entrate ogni anno entro il 2023. 
Si prevede che in Cina, 600 milioni di persone utilizzeranno i loro telefoni per effettuare pagamenti mobile dall’inizio del 2019. Circa 550 milioni di persone utilizzeranno regolarmente i loro smartphone per effettuare acquisti online, e circa 200 milioni di persone utilizzeranno i servizi di bike sharing. 
I punti di forza della Cina in termini di connettività e user base consentiranno al paese di diversificarsi notevolmente in varie fasi della produzione e nello sviluppo ed esecuzione di nuovi modelli di business digitali. L’iper connettività consentirà una notevole diffusione dell’intelligenza artificiale e di altre tecnologie avanzate. Negli ultimi anni infatti si è assistito a una crescita del finanziamento estero delle startup tecnologiche cinesi in generale, nonché all’aumento delle valutazioni di un certo numero di società tecnologiche cinesi private e pubbliche.

2-deloitte-Previsioni-tecnologiche-per-il-2019-esports-1024x656.png


3-deloitte-Previsioni-tecnologiche-per-il-2019-cina-e-connettivita-1024x657.png
 
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie.   Maggiori informazioni